ACADEMY⬤
FLAUTO

Master di flauto in Music Performance and Orchestral Studies

⬤ PRESENTAZIONE

A PALERMO, DA NOVEMBRE 2023 A LUGLIO 2024

Il Master annuale di flauto in Music Performance and Orchestral Studies è il primo percorso di alto perfezionamento in Sicilia con un focus specifico sulla preparazione professionale per le audizioni orchestrali e per la musica da camera.
Uno degli obiettivi più importanti di questo Master è quello di guardare sempre alla realtà, al mondo del lavoro e alle opportunità di carriera. Per questa ragione non ci siamo fermati alla semplice programmazione delle lezioni di strumento, ma abbiamo arricchito il Master con workshop e attività in ambito web e digital, oggi indispensabili nella carriera di un concertista. Da MARTHA trovi docenti di alto livello provenienti dal panorama internazionale, possibilità di confronto costanti, spazi tecnicamente professionali ed una vera e propria “famiglia” di supporto.
Le lezioni si svolgono presso la nostra sede a Palermo, dotata di sale con pianoforti, zone comuni, una corte verde e l’energia che serve per trovare una perfetta concentrazione, conoscere nuovi colleghi e intraprendere un percorso di grande crescita professionale.

⬤ OBIETTIVO

Il programma del Master prevede diversi appuntamenti, pensati per portarti a una concreta crescita musicale, tecnica e lavorativa di successo.

⬤ DOCENTI
Riccardo Ghiani
Si è formato a Cagliari, Parigi e Ginevra. Suoi docenti sono stati Salvatore Saddi, Raymond Guiot, Maxence Larrieu, Alain Marion e Robert Dick per il flauto, Bruno Canino e Maurice Bourgue per la musica da camera. Ha fatto parte per diversi anni dell’Ensemble Spaziomusica di Cagliari, con il quale ha svolto una intensa attività nel campo della musica contemporanea. Ha collaborato con l’Orchestra Regionale della Toscana, l’Orchestra Sinfonica di Sanremo, l’Ensemble Instrumental de l’Île-de-France, l’Orchestra I Pomeriggi Musicali di Milano, l’Orchestra Sinfonica Siciliana, l’Orchestra del Teatro dell’Opera di Roma, l’Orchestra Haydn di Bolzano e Trento, la Konzerthaus Orchester Berlin, suonando sotto la direzione di prestigiosi direttori quali Gérard Korsten, Lorin Maazel, Carlo Maria Giulini, Pinchas Steinberg, Cristopher Hogwood, Roberto Abbado, Christopher Hogwood, Gennadi Rozhdestvensky, Rafael Frühbeck de Burgos, Emmanuel Krivine, Georges Prêtre, Iván Fischer, George Benjamin, Frans Brüggen, Ton Koopman, Trevor Pinnock, Peter Schreier, Luciano Berio, Serge Baudo Lothar Zagrosek. Dal 1996 al 2001 è stato docente assistente di Aurèle Nicolet presso l’Accademia Musicale Chigiana di Siena, e dal 2001 al 2006 presso l’Accademia Estiva di Hvar in Croazia. È stato docente ai corsi superiori dell’Academia Flautistica Travesera Siglo XXI di Madrid. Viene regolarmente invitato a tenere masterclass e come membro di giuria in Italia e all’estero. È stato membro fondatore dell’Hoffmansthal Ensemble e condirettore artistico del Festival Le piace È regolarmente invitato come expert agli esami finali di master presso la Haute École de Musique de Genève (HEM). È docente presso l’Accademia estiva Bosa Antica, presso i Cursos de Musica de Segovia e presso l’Accademia Non solo Flauto a Poggio Ubertini (Montespertoli). Attualmente è docente del master di II livello presso il Conservatorio “P. da Palestrina” di Cagliari e del corso di alto perfezionamento flautistico presso la “Music Art House Academy” di Palermo.
Silvia Careddu

Oltre ad aver collaborato con le più importanti orchestre europee (tra le quali la Symphonieorchester des Bayerischen Rundfunks, la Budapest Festival Orchestra, la Chamber Orchestra of Europe, la Mahler Chamber Orchestra, la Budapest Festival Orchestra, la Philharmonia Orchestra, Filarmonica A. Toscanini), è stata primo flauto dei Wiener Philharmoniker-Wiener Staatsoper, della Konzerthausorchester di Berlino, dei Wiener Symphoniker e attualmente ricopre lo stesso ruolo presso l’ Orchestre National de France, a Parigi. Dal 2012 è stata invitata a far parte della Kammerakademie Potsdam, orchestra da camera vincitrice nel 2015 e nel 2021 dell’ Opus Preis, nella categoria “migliore Ensemble tedesco”.
Silvia Careddu è inoltre membro fondatore dell’Alban Berg Ensemble Wien, gruppo cameristico col quale registra per la Deutsche Grammophon.
E’ regolarmente invitata in importanti festival internazionali, tra i quali il Salzburg Festspiel, Cartagena, Festival Berlioz, l’Australian National Academy for Music, Schleswig Holstein, Festival des Arcs, Bürgenstock Festival, Festival de Pollenca, Festival de Salon, Musiktage Mondsee, Riva del Garda, Hitzacker Festival, Flautissimo, Japan Flute Convention, NFA-American Flute Convention, AFE-Spanish Flute Convention, Festival de Colmar, Styriarte, Festival de Bellerive.
Silvia Careddu è stata recentemente nominata Professore di flauto presso l’Università delle Arti di Zurigo (Zürcher Hochschule der Künste), oltre che insegnare all’École Normale de Musique “A. Cortot” a Parigi e alla Royal Academy of Music di Londra in qualità di Visiting Professor.
Dal 2009 al 2022, è stata insegnante presso la Hochschule für Musik “Hanns Eisler “ (Berlino) e presso la Barenboim-Said Akademie (Berlino).
Oltre che a tenere Masterclass in Europa ed Asia, è invitata a far parte e presiedere giurie d’ importanti concorsi internazionali (Concours de Genève, A. Nicolet Competition, Premio Abbado, Concours M. Larrieu, Crussell Flute Competition, Prag Spring International Competition). Dopo aver conseguito il diploma presso il Conservatorio di Cagliari, sua città natale, ha continuato i suoi studi al Conservatoire National Supérieur de Musique de Paris, ottenendo il 1er Prix à l’unanimité avec les félicitations du jury.

Benoit-Fromanger
Benoît Fromanger
Benoît Fromanger ha studiato flauto al CNR di Versailles e poi al CNSM di Parigi con eminenti insegnanti come Roger Bourdin, Alain Marion e Jean-Pierre Rampal. Dopo dieci anni come Flauto solista dell’Orchestre National de l’Opéra de Paris, il suo interesse per l’orchestra e la sua curiosità lo hanno portato in Germania, dove è stato nominato flauto solista dell’Orchestra Sinfonica della Radio Bavarese (Lorin Maazel direttore) ed è stato invitato a suonare con l’Orchestra Filarmonica di Berlino e l’Orchestra del Festival di Bayreuth. Questa carriera ha permesso a Benoît Fromanger di arricchire le sue conoscenze musicali e di essere diretto da direttori come L. Bernstein, B. Haitink, Z. Mehta, C.M. Giulini, P. Boulez, C. Davis, G. Solti, C. Kleiber, R. Muti e M. Jansons. Parallelamente, porta avanti una carriera da solista internazionale, creando numerose opere di cui è il dedicatario. Si è esibito in numerosi festival e nelle principali sale da concerto, accompagnato da orchestre come l’Orchestre Philharmonique de Radio-France, l’Orchestre du Capitole de Toulouse, i Solisti Barocchi di Monaco, l’Orchestra da Camera di Monaco, l’Orchestra da Camera d’Europa, l’Orchestra da Camera di Praga, l’Orchestra da Camera Americana, l’Orchestra KBS di Seoul, la NHK di Tokyo, ed altri. B.F ha variato le sue esperienze partecipando a numerose esibizioni, concerti ed ensemble di musica da camera con: Jessy Norman, Carolyn Carlson, Sylvie Guilhem, K.&M.Labèque, Maxim Vengerov, Andras Schiff, Misha Maïski, Alessandro Barrico, Viktoria Mullova, Gérard Depardieu ed altri. La sua discografia, che comprende numerose registrazioni per diverse etichette ( EMI, Forlane, Verany, Tudor, Sony… ) ha ricevuto un gran numero di premi tra cui: “Grand Prix du Disque”, “Diapason d’Or” e molti altri. “Benoît Fromanger non è solo un meraviglioso flautista, ma anche un musicista affermato che fa onore alla scuola flautistica francese”. (Jean-Pierre Rampal)

PROGRAMMA
DEL MASTER ⬤

Da novembre 2023 a luglio 2024

Scopri di seguito il programma del Master di flauto in Music Performance and Orchestral Studies, il primo percorso annuale di Alto Perfezionamento a Palermo che ti permette di fare il grande passo da studente a flautista concertista.

Il Master prevede 3 tipologie di frequenza, studiate per andare incontro alle diverse esigenze di ciascun musicista:

A • PART-TIME
B • PERFORMER
C • CONCERT ARTIST
A • B • C

Le lezioni di flauto sono suddivise in 8 incontri

4 incontri con Riccardo Ghiani

2 incontri con Silvia Careddu

2 incontri con Benoît Fromanger

 

Ogni incontro comprende due lezioni della durata di circa 60 minuti ciascuna.

INCLUSE NEI SEGUENTI PERCORSI

 

    • Percorso concert artist
    • Percorso performer
    • Percorso part-time
A • B • C
01.

REPERTORIO DA
CONCERTO

Nell’arco dell’anno avrai come obiettivo il completamento di un programma di recital scelto in base alla specializzazione che vuoi intraprendere oppure consigliato dal docente.
02.

REPERTORIO PER
CONCORSI

Imparerai a progettare e padroneggiare i principali brani richiesti nei tuoi concorsi internazionali.
03.

PASSI
ORCHESTRALI

Un’attenzione particolare sarà dedicata ai diversi passi d’orchestra, oggi richiesti, con un livello sempre più alto, nelle audizioni di tutte le orchestre del mondo.
04.

TECNICA
 

Affronterai tutte le sfide legate alla tecnica per flauto, andando molto in profondità nel repertorio in aspetti quali l’emissione del suono, la fisicità, il respiro e in generale la massima conoscenza del tuo strumento. Ci saranno, inoltre, delle lezioni di tecnica collettiva per un approccio assolutamente artigianale al testo. Dove la tecnica, concepita in un’accezione più vasta che non meramente meccanica, si applica anche al fraseggio, per uno sviluppo dell’espressione basato sulla costruzione dell’opera.
05.

INTERPRETAZIONE E ANALISI

Approfondirai la storia, la struttura e le differenti possibilità interpretative di ogni brano, per poter padroneggiare ogni aspetto della performance cominciando dalla partitura fino ad arrivare all’ascolto consapevole del tuo suono.
B • C

Integrazione tra movimento, sensazioni, sentimento e pensiero: l’elemento fondante è la consapevolezza. Tensioni fisiche ed emotive, abitudini e schemi motori inconsapevoli sono i maggiori responsabili dei problemi dei musicisti.

Durante le 8 lezioni di Metodo Feldenkrais®, imparerai ad apprendere e sviluppare abitudini nuove e più funzionali ad acquisire consapevolezza corporea, a riscoprire una postura più efficiente e più efficace, a ritrovare una respirazione più libera e adattabile. Questo ti permetterà di migliorare la qualità del suono, di gestire al meglio le ansie da performance e di conseguire una maggiore espressività artistica. Le lezioni di Metodo Feldenkrais® si svolgeranno nelle stesse giornate delle lezioni.

METODO FELDENKRAIS

Docente: 

 

MARISA GLORIOSO

 

Diplomata presso la Formazione Internazionale Metodo Feldenkrais® è abilitata all’insegnamento sia delle lezioni di gruppo Consapevolezza Attraverso il Movimento® sia alla tecnica manuale dell’Integrazione Funzionale® (sessione individuale).

La sua formazione prima linguistica, poi musicale e artistica, la portano ad appassionarsi a tutto ciò che è espressione del corpo e creatività: si interessa all’euritmia di Rudolf Steiner, pratica artistica di movimento strettamente collegata al linguaggio e alla musica, e frequenta un percorso triennale sull’espressività corporea e Comunicazione verbale e non verbale. Studia canto lirico al Conservatorio di Palermo, segue corsi di dizione, improvvisazione teatrale e recitazione. A Torino perfeziona l’arte scenica, la tecnica vocale e l’interpretazione. Frequenta l’Accademia Stefano Tempia specializzandosi in Canto Corale e pratica l’attività di corista per alcuni anni. Il suo interesse per tutto ciò che si occupa di armonia corpo-mente-spirito, la avvicina alle discipline olistiche: si diploma e consegue un Master come Operatrice Shiatsu, frequenta un Corso di Diapason Terapia e un corso di Campane tibetane a fini terapeutici.


INCLUSO NEI SEGUENTI PERCORSI


  • Percorso performer
  • Percorso concert artist
B • C

Il seminario “Home Recording. Dalla registrazione di base alla produzione professionale” è un opportunità per imparare a registrarsi autonomamente e creare produzioni audio di qualità.

Durante il corso, verranno trattati gli elementi fondamentali per acquisire le competenze di base sulla registrazione e la post-produzione. Saranno esaminati tutti i componenti essenziali per un setup di registrazione domestico funzionale alle esigenze del singolo musicista, come microfoni, interfacce audio e software di registrazione. Verranno proposte alcune configurazioni di diverse fasce di prezzo e sarà discussa l’importanza dell’ambiente acustico, fornendo consigli e rimedi su come ottimizzarlo e migliorarlo. Dopo avere affrontato l’argomento della registrazione si passerà alle nozioni di base della post-produzione, dal montaggio, alla scelta degli effetti, fino all’export in vari formati audio compatibili con le diverse piattaforme di distribuzione come SoundCloud, Spotify e YouTube. Infine, verranno esplorate le differenze tra la registrazione in studio e l’home recording, imparando a valutare quando optare per la prima e quando
per la seconda opzione.

Il seminario “Home Recording. Dalla registrazione di base alla produzione professionale” è adatto a tutti coloro che desiderano creare contenuti audio di qualità nel comfort del proprio ambiente domestico.


MODULI


  1. L’importanza di una buona registrazione audio
  2. La catena di registrazione e gli strumenti necessari per l’home studio
  3. L’importanza della stanza: come trattarla. Esempi di setup in base alle diverse fasce di prezzo.
  4. Elementi essenziali della post produzione, montaggio e preparazione del file audio per le piattaforme streaming
  5. Quando preferire la registrazione in studio all’home recording

 

Docenti: 


FEDERICO DI NOTO, SARA GALASSO E LUCA RIZZO


Il seminario è tenuto dal team di Federiscores. Federiscores è una startup nata dall’idea che la musica classica possa essere anche innovazione, freschezza e progresso. Per questo, la sua missione è quella di portare avanti diversi progetti che guardano alla musica da nuovi punti di vista, che possano soddisfare le esigenze di noi musicisti classici e che, allo stesso tempo, possano avvicinare più persone possibili al mondo della musica.

INCLUSO NEI SEGUENTI PERCORSI

  • Percorso performer 
  • Percorso concert artist
B • C

Un artista di musica classica che si affaccia al mondo del lavoro o che vuole sviluppare ulteriormente la carriera, ha bisogno di sviluppare tutti quegli elementi che riguardano l’identificazione della sua identità visuale e il posizionamento e gestione di questo aspetto sul web e sui social.

Il workshop introdurrà all’analisi dei punti di forza distintivi che determinano la propria unicità stilistica, musicale, artistica, comunicativa, promozionale e commerciale. Attraverso un’analisi introduttiva si esamineranno i 4 elementi cardine per una strategia organica e funzionale di gestione della carriera degli artisti di musica classica:

  1. Visual Identity
  2. Website Development
  3. Social Media Strategy
  4. Marketing & Comunicazione
Tiziana-Tentoni,-foto-©-Lorenzo-Desiati

Docente:

TIZIANA TENTONI

Tiziana Tentoni è docente, divulgatrice, consulente, project manager ed ex violinista specializzata nel personal branding dei musicisti e nel marketing e comunicazione della musica classica. È stata general manager e spalla dei secondi violini della Symphonica Toscanini sotto la direzione musicale di Lorin Maazel, ha suonato nelle sale e con i direttori d orchestra più importanti del mondo, ha rappresentato artisti di fama internazionale e organizzato concerti in Europa, Sud America e Cina. Nel 2012 ha fondato Amusart, un progetto dedicato al supporto dei giovani talenti, alla formazione online e al posizionamento di artisti, festival e istituzioni su web e social media.

Insegna Career Skills alla European Chamber Music Academy ECMA Pro per la Scuola di Musica di Fiesole, Gestione della carriera per gli artisti di musica classica al progetto Attraverso i Suoni e Visual Identity e Social Media nel Master Style & Management in Music Industry dell’Accademia Costume e Moda di Milano.

INCLUSO NEI SEGUENTI PERCORSI

  • Percorso performer 
  • Percorso concert artist
©-Alberto-Mantegna
C

La presentazione di un concertista e di un artista nel mondo dello spettacolo avviene soprattutto attraverso la pubblicità in ambito digitale e con l’uso di differenti canali, dai social, al sito web, alla stampa. Durante questo Master potrai creare e mettere online il tuo sito web professionale, con il supporto dello studio di comunicazione e marketing Iride Consulting.

 

 

INCLUSO NEI SEGUENTI PERCORSI:

 

  • Percorso concert artist

 

 

Alcuni siti dei nostri studenti A.A. 2022/23:

C

Una giornata dedicata a uno shooting fotografico in studio per la creazione di un portfolio di fotografie professionali che potrai utilizzare per la tua promozione e per diverse necessità: curriculum, locandine, programmi di sala, profili social e sito web.


INCLUSO NEI SEGUENTI PERCORSI:

 

  • Percorso concert artist
SHOOTING FOTOGRAFICO_martha_palermo
C

MARTHA vanta uno studio di registrazione con le migliori attrezzature di produzione audiovisiva.  

Offriamo ai nostri studenti l’opportunità importante di effettuare una sessione di registrazione per realizzare un video professionale adatto a tutte le piattaforme streaming.


INCLUSO NEI SEGUENTI PERCORSI


  • Percorso concert artist
A • B • C

Alla fine dell’anno accademico verrà celebrata la conclusione di un percorso con i concerti finali, trasmessi anche in live streaming. Durante l’occasione verranno rilasciati gli attestati di frequenza.

 

INCLUSO NEI SEGUENTI PERCORSI

 

  • Percorso concert artist
  • Percorso performer
  • Percorso part-time

COSTI E OPZIONI DI FREQUENZA ⬤⬤

 PART-TIMEPERFORMERCONCERT ARTIST
NUMERO LEZIONI81616
UDITORE OPEN CORSI 2024
PIANISTA ACCOMPAGNATORE
METODO FELDENKRAIS® 
WORKSHOP E SEMINARI 
CREAZIONE SITO WEB  
SERVIZIO FOTOGRAFICO  
REGISTRAZIONE PROFESSIONALE  
COSTO ISCRIZIONE€100€200€400
COSTO FREQUENZA€1.300€2.400€3.800

I prezzi sono comprensivi di IVA

● ALLIEVI UDITORI

A partire da settembre sarà possibile iscriversi come uditori a singoli incontri o lezioni.
Per partecipare come uditori non sono richieste competenze.
Resta aggiornato sull’apertura delle iscrizioni registrandoti alla NEWSLETTER.

Iscrivendoti accetti la nostra Informativa sulla privacy

COME
ISCRIVERSI ⬤⬤⬤

FASE 1
Audizione gratuita

Partecipare all’audizione è semplice. Basta compilare il seguente form online. Riceverai l’esito dell’audizione via email. In caso di esito positivo ti manderemo il contratto per procedere all’iscrizione.

Regolamento audizione:

● Un video con brano obbligatorio:
S. Karg-Elert – Sonata in fa diesis minore op. 140


● Repertorio libero per flauto solo o flauto e pianoforte


● Inquadratura a  figura intera che include lo strumento


● Consentita la ripresa con smartphone in alta risoluzione

Deadline per partecipare all’audizione: 31 ottobre 2023

IMPORTANTE

Le audizioni vengono valutate immediatamente, seguendo l’ordine di invio delle candidature.

Le ammissioni al Master sono dunque soggette a chiusura anticipata nel momento in cui si raggiungerà il numero massimo di iscritti.

FASE 2
In caso di AMMISSIONE con esito positivo si dovrà procedere con:

Iscrizione

La quota di iscrizione è necessaria per riservare il proprio posto e va versata entro una settimana dalla comunicazione di esito positivo di ammissione.

Frequenza

La quota di frequenza dovrà essere versata entro il 30 novembre 2023.

Tutti i dettagli verranno forniti nel contratto allegato alla mail di ammissione.

PAGAMENTO A RATE

Sono disponibili soluzioni di pagamento rateizzato ed è possibile farne richiesta dopo avere superato la fase di audizione.

CONVENZIONI

L’Academy di MARTHA è convenzionata con bar, ostelli, b&b e hotel che si trovano nelle vicinanze della sede delle lezioni.

PARTECIPA
ALL'AUDIZIONE

Questo sito è protetto da reCAPTCHA.
Si applicano Privacy Policy e Termini di Servizio di Google.